Pubblicità online eCommerce: tendenze per il 2016

Negli ultimi anni il panorama della pubblicità online è divenuto sempre più articolato; la crescita di nuove piattaforme eCommerce, le nuove funzionalità e il cambiamento del comportamento di acquisto del consumatore hanno contribuito all’evoluzione del mercato pubblicitario.
Per il 2016, si sono già delineate alcune importanti tendenze per la pubblicità online che ogni eCommerce deve tenere d’occhio.

Pay per click & Google Shopping

Tra le piattaforme Paid Cerca, Google Shopping si è distinta per la sua crescita e le performance dei suoi annunci, più adatti all’eCommerce rispetto a quelli di AdWords. Tuttavia, quest’anno la priorità degli eCommerce sarà quella di rendere disponibile il proprio catalogo su tale canale e ottimizzare la visibilità.

Annunci personalizzati

Le piattaforme pubblicitarie permettono una raccolta avanzata dei dati e una targetizzazione molto precisa, questo permette agli eCommerce di offrire agli utenti un’esperienza d’acquisto sempre più personalizzata e di anticipare quindi le loro aspettative. Il retargeting è uno dei metodi che prende parte a questa tendenza, ma è essenziale adottare delle soluzioni specifiche al fine di raccogliere e analizzare tutti i dati degli utenti attraverso più canali (mobile/desktop, online/offline…)

Social Network & pubblicità online

Con l’arrivo del tasto “Compra”, i social network diventano dei canali d’acquisto a tutti gli effetti. La mole di informazioni degli utilizzatori permette di targettizzare in maniera precisa l’audience in funzione degli interessi, della posizione, dell’età…

m commerce: ecommerce da mobileeCommerce mobile: m-commerce

I dispositivi mobili sono sempre più utilizzati nell’eCommerce,  il 27,8% del traffico eCommerce in Italia proviene dal mobile. Al fine di soddisfare le aspettative dei consumatori è indispensabile proporre una versione mobile o un’applicazione per i negozi online. Inoltre, per non lasciarsi sfuggire delle opportunità di conversione, è essenziale offrire un processo di acquisto ottimizzato fino al pagamento.

Consegne rapide e personalizzate

Servizi come quelli forniti da Amazon Prime saranno la regola nei prossimi mesi. Gli utenti sono infatti più portati a completare l’acquisto online quanto più la spedizione prevista è considerata rapida. E per rapida si intende: recapito il giorno stesso o al massimo quello successivo (96%) o consegna entro due giorni (92%).

Online e offline negozio_online_offline

Le vendite negli store saranno sempre più influenzate dal comportamento online dei consumatori. Informazioni, prezzi e offerte dei brand ricercate sul web sono spesso fondamentali per concludere poi l’acquisto nel negozio fisico. Ma vale anche il contrario: 8 consumatori su 10 utilizzano infatti il proprio smartphone all’interno degli store per effettuare direttamente il proprio shopping online.

 

 

 

Hai bisogno di aiuto? Siamo al tuo fianco per offrirti tutti gli strumenti più adattati alle strategie di web marketing contattaci saremo lieti di aiutarti!

Federica Festi

Esperta in eCommerce e strategie di visbilità on line multicanale, si occupa di web dalla nascita del linguaggio HTML.

LinkedIn